Come vestire i bambini in estate: 5 tendenze adorabili

Come vestire i bambini in estate: 5 tendenze adorabili

Come vestire i bambini in estateQuando sai come vestire i bambini in estate puoi assicurarti che siano comodi e protetti mentre si divertono. D’altronde, le giornate sono più lunghe, il sole splende e fa caldo. È il periodo dell’anno migliore per giocare all’aria aperta. Ma gli abiti che indossa il tuo piccolo devono tutelarlo dall’esposizione ai raggi solari.

La scelta dell’abbigliamento estivo per bambini dovrebbe essere orientata a capi che consentano alla pelle di traspirare e di restare fresca anche se fa caldo. Purtroppo, è raro che i bambini notino quando sia il caso di fare una pausa per stare un po’ all’ombra e bere acqua. Il rischio scottature e disidratazione è elevato.

Oltre a scegliere una crema solare adeguata, per proteggere la pelle dei tuoi figli, dovresti optare per vestiti che gli permettano di godersi l’estate senza pensieri. Ecco la nostra selezione di consigli per riuscirci senza trascurare le adorabili tendenze dell’abbigliamento per bambini.

Come vestire i bambini in estate: voglia di libertà

Con l’arrivo del caldo, il cambio armadio dei più piccoli si riempie di capi leggeri, comodi e colorati. Canotte, pantaloncini, abiti, jeans, golf, felpe, sandali e cappellini accomunati da una sola parola d’ordine: leggerezza.

Per questo motivo la scelta del tessuto è fondamentale. In cima alla lista troviamo il cotone, perfetto per favorire la traspirazione, assicura freschezza e comodità alle pelli delicate dei più piccoli. Altre fibre naturali molto utilizzate e apprezzate nell’abbigliamento estivo per bambini sono il lino, il bambù e la canapa.

Da evitare accuratamente invece i materiali sintetici, antitraspiranti per eccellenza. Trattenendo il sudore, creano una cappa di umidità che non giova certo alla salute del bambino. Anzi, possono provocare la sudamina, l’irritazione della pelle causata proprio dall’ostruzione delle ghiandole sudoripare.

Anche per quanto riguarda i colori, l’estate è perfetta per sfoggiare le tonalità più accese e divertenti. Ma senza dimenticare i colori più tenui e chiari, perfetti per le torride giornate estive. E infine sempre meglio optare per forme ampie che non stringano troppo. Soprattutto perché permettono al sudore di evaporare con facilità, lasciando liberi i bambini di giocare ed esprimersi comodamente nei movimenti.

Dunque, quali sono i capi che non possono mancare nell’armadio dei tuoi figli per la primavera estate 2021? Scopriamoli insieme.

#1 Fashion Kids alla riscossa

Quest’estate i bambini saranno i veri protagonisti e ruberanno la scena a mamma e papà con abbigliamenti trendy e cool. Pratici, comodi e resistenti. Ma anche divertenti: non mancheranno stampe allegre con frutta, fiori, dinosauri e stampe vegetali.

Magliette o t-shirt a manica corta, shorts o gonnelline, vestitini o camiciole, leggins o pantaloni da tuta: un abbigliamento ideale e comodo per le interminabili giornate estive di gioco e divertimento.

Vestire i bambini in estate#2 Body o canotta: come vestire i bambini in estate?

Questo è il dilemma che affligge molte mamme. Quando è il momento di togliere il body o la canotta? L’ideale sarebbe di continuare a metterli fino a quando l’estate non entra nel vivo e il caldo inizia a fare sul serio.

Sì, è vero, non esistono più le stagioni di una volta. Cambi di temperatura repentini creano spesso un po’ di confusione. Ma attenzione, perché proprio l’aria frizzantina tipica della primavera, alternata a ventate improvvise di caldo, è la causa principale dei malanni nei bambini. Ecco che una scorta di body per i più piccoli e di canotte per i più grandicelli non può assolutamente mancare.

#2 Felpa e golf sempre a portata di mano

Un evergreen per tutte le generazioni: il golfino di cotone. Immancabile in estate, durante il giorno, per prevenire i malanni da aria condizionata presente nei luoghi chiusi come bar e supermercati. Oppure, durante le uscite serali, quando cala la temperatura e la brezza estiva rinfresca dal caldo del giorno.

Golf, ma anche felpe o coprispalle: la vecchia tecnica degli strati a cipolla funziona sempre, anche d’estate.

#4 A piedi scalzi: sandali e scarpe leggere

Arriva il caldo, liberiamo i piedi dei bambini costretti a indossare scarpe per ore e ore a scuola. Per vestire i bambini in estate, sempre meglio i sandali, poiché lasciano respirare i piedi. Ma attenzione a fare la scelta giusta, per evitare dolori e vescichette ai tuoi bimbi.

Se proprio non vuoi rinunciare alle scarpe chiuse, anche in vista delle giornate più calde, scegli comunque dei modelli traspiranti e comodi da portare. E per i più piccini? Il consiglio è di lasciarli a piedi nudi o con calzini corti e leggeri.

#5 Cappellino e occhiali da sole

“Attenzione che ti scotti la testa!”. Quante volte abbiamo sentito urlare questo avvertimento che preannunciava minacciosamente colpi di calore allo sprovveduto di turno?

Ecco perché il cappellino non può mai mancare quando ti chiedi come vestire i bambini in estate. Al parco, in montagna o al mare, proteggere testa e viso dai raggi del sole è importante, soprattutto nelle ore più calde. E non dimenticarti gli occhiali da sole. Non un vezzo, ma un accessorio utile per proteggere gli occhi dei più piccoli dai raggi UV, dal vento o dalla sabbia.

Vestiti estivi per bambiniCome vestire i bambini in estate: colorati, comodi ed ecosostenibili

Quando fa caldo è tutta una questione di abbigliamento comodo, che mantenga il corpo fresco e la pelle libera di respirare. A prescindere dalle tendenze alla moda, i nostri suggerimenti sono utili ogni volta che ti troverai in difficoltà e non saprai come vestire i bambini in estate. Scegli i tessuti giusti e assicurati che le loro giornate al parco, al mare o in montagna, siano piacevoli momenti di gioia.

Se ti trovi ancora a chiederti come vestire al meglio il tuo bambino durante i mesi estivi più caldi e pensi sia una faccenda complicata, non ti preoccupare, non sei l’unica. Ti aspettiamo nei nostri negozi di abbigliamento per bambini nel Centro Commerciale Bonola a Milano. Sappiamo che il comfort e la sicurezza dei più piccoli sono una priorità e insieme possiamo trovare le idee migliori per un’estate sicura e divertente.