Via Quarenghi, 23 20151 – Milano
02.33403052

Fai da te a Milano: 5 attrezzi indispensabili

Come scegliere il barbecue perfetto in 5 mosse

Se stai mettendo insieme il kit di attrezzi per i tuoi progetti fai da te in casa a Milano, questa è la guida giusta per una dotazione basica. Quando sei all’inizio e non ricordi neppure dove hai visto l’ultimo cacciavite, l’acquisto di strumenti per i piccoli lavori domestici può essere davvero scoraggiante. Ma non devi averne una quantità infinita e con questi sei già a buon punto.

Ecco l’elenco dei 5 attrezzi e accessori indispensabili che ti consentirà di iniziare subito con i tuoi progetti. Uomo o donna, non facciamo distinzioni, questo kit è l’essenziale per chiunque voglia mettersi in gioco ed essere sempre pronto. Basta chiedere aiuto al vicino.

Progetti fai da te a MilanoUtensili per il fai da te, ecco la lista

Se hai scoperto che il bricolage ti appassiona, o non vuoi farti prendere alla sprovvista al prossimo cambio di lampadina, non puoi fare a meno di questi arnesi indispensabili per il fai da te.

#1 Cassetta porta attrezzi

L’ordine prima di tutto. La cassetta degli attrezzi nel fai da te è essenziale per avere tutto a portata di mano, in modo organizzato, preciso e funzionale. Evita di perdere del tempo prezioso alla ricerca del cacciavite a croce, che chissà dov’è finito. Puoi acquistarla vuota e decidere quali attrezzi inserire in base alle tue esigenze, integrandola in un secondo momento, oppure prenderla già completa.

Esistono 2 principali tipologie di cassette porta attrezzi:

  • in metallo – robusta e leggera, adatta anche per attrezzi pesanti e ingombranti, presenta scomparti che ti permettono di dividere gli strumenti e averli sempre a vista;
  • in resina termoplastica – pratica e resistente, è dotata di contenitori estraibili e sul coperchio trovi degli scomparti per la minuteria metallica.

#2 Attrezzi fai da te a Milano: gli indispensabili per i tuoi piccoli progetti domestici

Ecco gli attrezzi manuali che non dovrebbero mai mancare nella tua cassetta, per una dotazione di base da integrare poi a seconda delle tue esigenze:

  • martello – quello da falegname a testa larga è il primo della lista. Chi, del resto, non ha mai appeso un quadro in salotto?
  • cacciaviti – a testa piatta e a croce, ti permettono di avvitare e svitare qualsiasi tipo di vite, meglio se dotato di manico isolato, che non conduce l’elettricità. Molto comodo e versatile, è invece il cacciavite con testa intercambiabile, uno strumento all-in-one;
  • pinza – non ne capisci l’utilità fino a quando ti serve e non ce l’hai a portata di mano. Le pinze sono perfette per afferrare piccoli elementi, tagliare fili metallici, stringere viti, ecc.;
  • chiave inglese – da 8, 10, 13, e 17 sono le più utilizzate e ti permettono di avvitare o allentare bulloni con estrema facilità;
  • tenaglia – con impugnatura ergonomica, è perfetta per estrarre chiodi o graffette;
  • minuteria metallica – viti, chiodi, dadi, bulloni e tasselli, fai un po’ di scorta e ricordati di tenerli divisi per tipologia e dimensioni;
  • livella – nel bricolage la precisione è tutto. La livella sarà la tua fida alleata nel montare mensole perfettamente allineate;
  • metro – per prendere le misure giuste non possono mancare il metro arrotolabile da 5 metri e il metro rigido;
  • cutter – il taglierino è un accessorio comodo e pratico, ti permette di fare tagli precisi su diversi materiali.

#3 Elettroutensili: i magnifici tre

A batteria o a corrente elettrica, gli elettroutensili nel fai da te ti permettono di ottimizzare i tempi e svolgere lavori di precisione con meno fatica:

  • trapano elettrico e punte – fondamentale per forare il muro, il legno o il metallo in modo preciso e senza sforzi. Scegli il modello in base all’utilizzo che ne fai. Per andare sul sicuro opta per quello a percussione che ti permette di regolare i giri.
  • avvitatore – il livello pro e più veloce del classico cacciavite: avviti e sviti in pochi secondi. Alcuni modelli di trapano prevedono anche questa funzione, controlla bene prima di procedere con l’acquisto.
  • Smerigliatrice – con la smerigliatrice puoi tagliare, affilare, spianare, calibrare, lucidare senza fatica, un vero must have per appassionati.

#4 L’abbigliamento da lavoro

La sicurezza nel bricolage non è da sottovalutare. Anche se si tratta di piccoli lavoretti, è sempre buona prassi svolgerli nelle migliori condizioni per preservare la tua incolumità. La fretta può causare spiacevoli infortuni. Per questo non rinunciare mai a indossare un paio di guanti da lavoro e, se necessari, gli occhiali protettivi per riparare gli occhi da eventuali schegge.

A seconda della tipologia di lavoro, potrebbero esserti utili anche un paio di scarpe antinfortunistiche e un paio di pantaloni multitasche per riporre gli attrezzi.

#5 La scala

Devi cambiare una lampadina, montare un lampadario, tinteggiare le pareti, pulire i vetri? Ti serve una scala. Anche in questo caso, non sottovalutare mai la tua sicurezza quando svolgi dei lavori in altezza. Puoi scegliere una semplice scaletta in alluminio, oppure optare per una scala a libro o telescopica allungabile. La scelta dipende anche dallo spazio che hai a disposizione per riporla.

Strumenti fai da teAttrezzi per i tuoi progetti fai da te a Milano: inizia subito

Ora hai le basi per il tuo kit di attrezzi fai da te. Pian piano potrai arricchirlo e renderlo sempre più completo, anche in base ai progetti che dovrai affrontare. Con questi strumenti essenziali nella tua casa, dovresti essere in grado di affrontare i principali problemi di riparazione che ti capitano.

Tuttavia, se non sai bene come usarli, pensi te ne servano degli altri, ma non sai quali e dove acquistarli, vieni a trovarci nel negozio Brico Io nel Centro Commerciale Bonola a Milano. Il nostro personale esperto sarà felice di aiutarti e consigliarti gli attrezzi giusti per le tue necessità.